Tubi rinforzati

La passione è d'acciaio

La bici in inverno: pedalare con la neve

leave a comment »

Come da previsioni, questa mattina è comparsa la prima neve dell’inverno 2012/2013 anche in città. Una sottile manto ha avvolto tetti, strade e palazzi, avvolgendo Torino in un’atmosfera ancor più natalizia.

La macchina organizzativa messa in campo da comune e provincia ha funzionato alla grande e le strade erano pulite e “salate al punto giusto. Meno le due ciclabili che incrocio durante il mio solito percorso, ma tant’è.

Quindi anche questa mattina son riuscito ad andare al lavoro in bici.

viner_neve_1

Tuttavia qualche accorgimento in più del solito si è reso necessario, non tanto sull’equipaggiamento ormai rodato, quanto sulla “guida” della bici.

1) Maggiore attenzione. Vista l’eccezionalità della situazione, con la neve per strada occorre pedalare con più attenzione del solito, cercando di “leggere” e anticipare i movimenti delle auto che ci circondano, ancor di più il pericolo numero uno per noi ciclisti.

2) Moderare la velocità. Con la neve occorre rallentare e rendere la pedalata meno brusca e spigolosa possibile. E’ necessario scegliere un rapporto più leggero ed evitare frenate brusche oltre a pieghe improvvise (occhio alle rotonde), ricordando poi che con il bagnato si allunga lo spazio di frenata, perchè i pattini fanno meno presa sui cerchi.

3) Pulire la bici. Appena arrivati al lavoro diventa poi fondamentale asciugare e pulire bene la bici, togliendo la neve dai corpi dei freni, dalla guarnitura e dai mozzi delle ruote, rimuovendo lo sporco e il sale raccolto dalla strada (sale che può essere assai dannoso sul telaio e la componentistica della bici). E una volta asciutta meglio ingrassare nuovamente la catena.

Poche accortezze che renderanno la pedalata sotto la neve una piacevole esperienza da raccontare ai vostri sbalorditi colleghi di lavoro!

———

Puntate precedenti

– 09 Dicembre 2012 – La bici in inverno: proteggere le estremità.

– 05 Dicembre 2012 – La bici in inverno: ma non hai freddo?

– 27 Novembre 2012 – La bici in inverno: il copricasco.

– 02 Novembre 2012 – La bici in inverno: le luci reelight.

– 28 Ottobre 2012 – La bici in inverno: le luci.

– 27 Ottobre 2012 – La bici in inverno: i parafanghi.

– 23 Ottobre 2012 – La bici in inverno: è arrivato l’inverno!

Annunci

Written by oltre360

14 dicembre 2012 a 22:52

Pubblicato su Cicismo urbano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Ciclabili Tiburtina

progetti e azioni per una Tiburtina ciclabile

Kuro Task Force

Interficiens cancer de interrete

Revanche bicycles

Beautiful Italian, Simple English.

Riccardo Corbucci

Assessore alla scuola, al bilancio, alla trasparenza e alla partecipazione del III municipio di Roma

ilgrassosullemani

oggi c'è il sole, non cercare scuse

La vita oltre l'auto

Vivere felici e più ricchi senza possedere un'automobile

Prima o poi la smetto

Pedalando capisco cose e imparo a pedalare di più!

colnagobike

Colnago Unofficial Fan Blog

Urban Bike Messengers - il blog

Corrieri in bicicletta a Milano

Ciclisti Urbani

Il modo giusto di utilizzare la bicicletta in città

Ciclabile Nomentana

Un progetto di mobilità sostenibile che vogliamo veder realizzato

storie in bicicletta

autonomiapedali

bicicletteintitanio

Il titanio è per sempre

pony0emissioni.wordpress.com/

Consegne a zero emissioni

Vada in bici, cazzo!

Automobilisti indisciplinati diverranno ciclisti indisciplinati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: