Tubi rinforzati

La passione è d'acciaio

La bici in inverno: le luci Reelight

leave a comment »

Diffuse nei paesi dell’Europa del Nord, da qualche anno si cominciano a vedere anche da noi. Di cosa sto parlando? Delle luci Reelight.

Si tratta di un set di luci ad induzione, un’evoluzione della luce a dinamo, ma senza dinamo (e senza copertoni rovinati). Sfruttano la rotazione di due magneti posizionati sui raggi della ruota, che girando, producono l’energia necessaria ad alimentare la lampadina.

Immagine

Il vantaggio notevole è l’assenza di batterie e pile, anche ricaricabili, lo svantaggio notevole è il posizionamento delle due luci, sui mozzi delle ruote, quindi molto basse da terra e poco visibili dagli automobilisti (per i modelli più semplici e diffusi). E lo spegnimento della luce al fermarsi della rotazione della ruota.

Tuttavia se associate ad un dispositivo posizionato più in alto, possono essere una discreta soluzione, economica e, perchè no anche ecologica.

Si può scegliere tra più modelli, a luce lampeggiante o a luce fissa, e anche con un piccolo accumulatore che permette alla luce di essere accesa anche quando la ruota è ferma.

Si possono facilmente prendere in rete oppure da qualche mese anche nei punti vendita Decathlon (al momento sono in promozione le SL150, a luce fissa, a 25.95 euro).

Annunci

Written by oltre360

2 novembre 2012 a 05:27

Pubblicato su Cicismo urbano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Ciclabili Tiburtina

progetti e azioni per una Tiburtina ciclabile

Kuro Task Force

Interficiens cancer de interrete

Revanche bicycles

Beautiful Italian, Simple English.

Riccardo Corbucci

Assessore alla scuola, al bilancio, alla trasparenza e alla partecipazione del III municipio di Roma

ilgrassosullemani

oggi c'è il sole, non cercare scuse

La vita oltre l'auto

Vivere felici e più ricchi senza possedere un'automobile

Prima o poi la smetto

Pedalando capisco cose e imparo a pedalare di più!

colnagobike

Colnago Unofficial Fan Blog

Urban Bike Messengers - il blog

Corrieri in bicicletta a Milano

Ciclisti Urbani

Il modo giusto di utilizzare la bicicletta in città

Ciclabile Nomentana

Un progetto di mobilità sostenibile che vogliamo veder realizzato

storie in bicicletta

autonomiapedali

bicicletteintitanio

Il titanio è per sempre

pony0emissioni.wordpress.com/

Consegne a zero emissioni

Vada in bici, cazzo!

Automobilisti indisciplinati diverranno ciclisti indisciplinati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: